Monday, November 30, 2015

Dinner with Jackson Pollock: Ricette, Arte & Natura

Dinner with Jackson Pollock: Ricette, Arte & Natura

December 11, 2015 - January 10, 2016
Palazzo Gopcevich , Via Rossini, 4 - Trieste

Hours:  10-17 (closed Monday and on 25/12, 01/01)

In collaboration with the US Diplomatic Mission to Italy, the Comune di Trieste, Associazione Italo Americana FVG / American Corner Trieste

Free and Open to the Public.

Photographic Exhibit showing Jackson Pollock's same creativity and enthusiasm in culinary arts as well as contemporary art.




The Book: Dinner with Jackson Pollock: Recipes, Art & Nature can be purchased on Amazon.it at this LINK.  

La MISSIONE DIPLOMATICA degli STATI UNITI in Italia
ll COMUNE di TRIESTE
L’Associazione Italo Americana FVG
L’American Corner Trieste

PRESENTANO

DALL’ 11 DICEMBRE 2015 AL 10 GENNAIO 2016 PRESSO IL PALAZZO GOPCEVICH, SALA ATTILIO SELVA
LA MOSTRA “DINNER WITH JACKSON POLLOCK: RICETTE, ARTE E NATURA”



You can hear the life in the grass, hear it growing. 
Next thing there’s a dry spell…and the life is gone. 
Put your ear to it then and all you hear is the wind.
J. Pollock


LA MOSTRA

Dall’ 11 dicembre 2015 al 10 gennaio 2016 il Il Palazzo Gopcevich, Sala Attilio Selva ospita la mostra “Dinner with Jackson Pollock: Ricette, Arte & Natura”, un progetto legato alla pubblicazione dell’omonimo libro pubblicato da Assouline,
nel quale la fotografa Robyn Lea racconta in immagini la casa (oggi museo) dei Pollock, negli Anni Cinquanta buen retiro della coppia formata dal maestro dell’Action Painting e della moglie Lee Krasner, anche lei pittrice.

La casa di Springs, a Long Island, nella quale si trasferì dal 1945 e amava ricevere i suoi ospiti e soprattutto cucinare per loro, è la prova di come Pollock mettesse la stessa passione nel dipingere, nel cucinare e soprattutto nel cuocere al forno – la sua specialità - pane e torte di mele.
Dopo aver scoperto le ricette scritte a mano da Pollock e dalla moglie, Robyn Lea ha stabilito una connessione tra ricette, arte e natura. Cibo e sostenibilità, sono le tematiche sulle quali i Pollock costruirono la loro vita a Springs, in sintonia con i ritmi della natura, una relazione con la natura estesa all’amore dell’artista per l’orto, per la pesca e per la ricerca di cibi freschi e selvatici: gli ingredienti per le loro ricette venivano spesso reperiti nelle foreste, negli oceani, nelle baie e nei ruscelli intorno alla loro casa. Una scelta in parte dovuta alla situazione economica difficoltosa ma soprattutto al profondo rispetto per la generosità della natura.

Storie e curiosità che si trovano raccontate nelle 51 immagini esposte al Palazzo Gopcevich, immagini che Robyn Lea ha creato fotografando i piatti che un gruppo di chef hanno realizzato a partire dalle ricette di Pollock. Per scoprire un lato più umano di un’icona dell’arte contemporanea.


Palazzo Gopcevich – Sala Attilio Selva
Via Rossini, 4
Trieste
Ingresso libero
11 dicembre 2015 – 10 gennaio 2016
Ore 10 – 17 (chiuso lunedì e il 25/12, 1/1)
Per informazioni al museo - telefono: 040/6754072

Per ulteriori informazioni:

Denise Tecchio – American Corner Trieste  aia.fvg@gmail.com , 040 63 03 01,  328 88 46 049

No comments:

Post a Comment